Chi Siamo

AsteroideA è lavoro condiviso di scuole, è un’esperienza di comunità scolastica, che vuole fare scoprire la bellezza di essere studenti impegnati  a migliorare sé stessi ed anche la qualità della realtà cittadina.

AsteroideA è lavoro aperto alla società civile, perciò la sua sede è in un glorioso palazzo storico della città, il secentesco palazzo Roncioni, presso uno studio notarile (studio Cariello, Lungarno Mediceo, 16, 2° piano, ascensore nella corte interna).

Le strategie dei progetti sono molto differenti; comuni invece sono due finalità presenti più o meno esplicitamente in tutti i progetti: educazione civica ed educazione emotiva.

Ogni progetto di AsteroideA è pensato come un colore dell’arcobaleno: non si può dire quale sia il più bello, perché il bello nasce dalla magia dell’insieme!

Tutti i membri di AsteroideA prestano la loro opera nell’associazione a titolo puramente gratuito.

Poiché oggi Globale non è più contrario a Locale, AsteroideA attraverso il sito intende realizzarsi come associazione locale dai fini globali.

Il motto dell’associazione è:

“Ogni scuola a modo suo, ma tutte insieme!”

Tutti i membri di AsteroideA prestano la loro opera a titolo puramente gratuito.

IERI

AsteroideA è nata informalmente da un’idea di Rosanna Immacolato Prato durante l’anno scolastico 2011/12,  grazie al sostegno di tutti i Dirigenti scolastici delle Scuole pisane di secondo grado. Il 16 Febbraio del 2015  AsteroideA ha avuto anche la sua nascita formale come associazione, grazie a dodici Soci Fondatori: Maria Cristina Annoni, Michela Benedetti, Giovanni Cammilleri, Claudio Ciacchini,Franco Farina, Rosanna Immacolato, Roberto Martini, Maria Giovanna Missaggia, Bruna Niccoli,  Silvia Pagnin, Aldo Pecoraro, Simone Pecori.

OGGI

Comitato direttivo

Presidente: Rosanna Prato

Vicepresidente: Massimo Cariello

Consigliere: Franco Farina

Professori Responsabili di Progetto

Chiara ZANOBINI, Responsabile di “Letture in Hospice”, settima edizione

Bruna NICCOLI, Rsponsabile di “#sempredipiù”, seconda edizione

Lucia BACCI, Responsabile di “Libri Stellati”, quarta edizione

Franco FARINA, Responsabile del “Giornale dei Giornali”, seconda edizione

Rosanna PRATO, Responsabile di “Giovani Cercatori del Bello”, prima edizione

Amministratore del Sito: Elio COLLIGIANI

Amministratore gruppo WhatsApp: Prof. Silvia PAGNIN

Professori Referenti

Prof. CAPOLONGO , Referente del BUONARROTI

Prof. CIARDIELLO, Referente del CARDUCCI

Prof. LUPPICHINI, Referente del DINI

Prof. BITONTI, Referenti del FASCETTI

Prof. BENEDETTI , Referente del GALILEI

Prof. ZANOBINI, Referente del GAMBACORTI

Prof. NICCOLI, Referente del ITIS DA VINCI

Prof. PAGNIN, Referente dell’IPSAR MATTEOTTI

Prof. PECORI, Referente del PACINOTTI

Prof. BACCI, Referente del RUSSOLI

Prof. CINTELLINI, Referente del SANTONI

Prof. GEMINIANI, Referente del SANTA CATERINA

Professori che collaborano ad uno o più progetti

ITIS: Prof. Paola BERTELLI (#sempredipiù), Prof. Sandra FONTANELLI (Libri Stellati), Prof. Annalisa LAMANNA (#sempredipiù), Prof. Giuliana MENCONI (Libri Stellati), Prof. Raffaella PERTINI (Libri Stellati).

Altre Collaborazioni ad uno o più progetti

Silvia TRIVOLETTI, direttrice della scuola musicale “Pentagramma”(Letture in Hospice); Simona COTRONEO , psicologa (Letture in Hospice), Maria Valeria DELLA MEA, responsabile della comunicazione presso la Fondazione Teatro di Pisa (Letture in Hospice); Matteo DI PIETRO, creative producer at Sony pictures Television Network, Vincitore Promax BDA Europe come Best New Talent 2017 (#sempredipiù); Angela GIOVANNONI, insegnante d’inglese, traduttrice per “Cercatori del Bello”; Rolland MAILLET, insegnante di francese, traduttrice per “Cercatori del Bello”; la famiglia MALACARNE (#sempredipiù); la fotografa naturalista e fonica per “letture” Marta NELLI; il fonico del Teatro Verdi Franco PUCCINI (Letture in Hospice); Antonio SAMA, professore alla Canterbury Christ Church University (Letture in Hospice); il farmacista-musicista e fonico per “Letture” Simone SBRANA.

I partner sostenitori di uno o più progetti

La Fondazione ARPA ; la Fondazione Teatro di Pisa; l’Hospice di Pisa; la scuola musicale Pentagramma; l’ACI di Pisa; l’Arsenale Cinema; la Società della Salute area pisana; la libreria Pellegrini; Il Tirreno e Seconda Cronaca.