Dialogo di bellezza tra chiesa cattolica e moschea islamica

Poiché AsteroideA è stella che si muove nel corpo della società, quando si evidenziano segni di disorientamento culturale, AsteroideA non può non sollevare il suo piccolo luminoso cerino.

  

La prima foto è stata scattata in Egitto a Maadi, quartiere del Cairo; la seconda a Beirut, Libano.

Le civiltà quando stanno bene e amano la vita mostrano sempre rispetto verso le varie religioni, e sanno costruire edifici magnifici consacrati ai differenti culti, perché sanno che in essi si materializza la bellezza. Per dirla con le parole del poeta libanese Kahlil Gibran:

La bellezza è la vita, quando la vita rivela il suo profilo benedetto

Condividiamo foto di piazze del mondo nelle quali templi di culti differenti si levano in alto per tenere la terra collegata al cielo

Aspettiamo le vostre foto!

Inoltre, AsteroideA porge alla Comunità islamica pisana le sue condoglianze per le 50 vittime dell’attentato alle due moschee a Christchurch, in Nuova Zelanda.

Gli uomini uccisi nel tempio in preghiera sono patrimonio dell’umanità, perché la loro morte non grida vendetta, ma pone imperiosamente a tutti gli uomini della terra l’ALT: fermatevi a riflettere! Fermatevi perché la via intrapresa vi sta allontanando sempre più dalla vostra bella umanità. Fermatevi e cercate di trovare al più presto la via della saviezza e del rispetto verso l’altro uomo.

Post Recenti

Lascia un Commento